LA POESIA MUSICATA DI FABRIZIO DE ANDRE’

Home/Concerti, Conferenze/LA POESIA MUSICATA DI FABRIZIO DE ANDRE’
Caricamento Eventi

La poesia musicata di Fabrizio De Andrè

con Nicola Castelli e il professor Guido Pedrojetta,

La serata intende rendere omaggio a uno dei grandi cantautori italiani del Novecento, a vent’anni dalla scomparsa.

Due amici di lunga data, per i quali le canzoni di Fabrizio De Andrè hanno rappresentato un punto di riferimento culturale decisivo, dedicheranno alla sua celebre carriera un’attenzione rivolta tanto al paroliere, quanto al musicista che non cessa di scuotere e di commuovere un pubblico di vecchi e nuovi ammiratori.

Ideato da Nicola Castelli, che interpreterà i brani, accompagnandosi con la chitarra, il programma intende ripercorrere cronologicamente alcuni momenti chiave della carriera dell’artista, illustrandoli con esempi significativi della sua evoluzione musicale e personale: ne saranno perciò valorizzati i contenuti (temi e ideologie soggiacenti), le qualità estetiche del testo e del fraseggio melodico, nonché la produttività delle sue collaborazioni con altri artisti. Da Amore che vieni, amore che vai a Dolcenera e a Desamistande, passando per Via del Campo e La canzone di Marinella si procurerà di evocare quella magia che da sempre accompagna il successo di questo alto artefice di parole cantate.

Ogni testo sarà introdotto e commentato linguisticamente (ed esteticamente) da Guido Pedrojetta che procurerà di porre in rilievo le qualità più salienti delle canzoni di De Andrè: sonorità, idee e ritmi sapientemente intrecciati.

La presentazione sarà arricchita da filmati d’epoca che faranno da ponte tra la fama di ieri e quella, sempre viva, di oggi.

Entrata libera,  grazie al sostegno di